KC315

È una relazione speciale quella che unisce due gemelli. Una comunicazione totale che ha inizio ancora prima della nascita. Già dal concepimento e poi durante la gravidanza è incredibile poter pensare a due individui che sanno gestire e condividere lo stesso spazio vitale ed è normale credere che poi questo legame fortissimo se lo portino dietro per tutta la vita. Significa essere insieme da sempre, legati da un sentimento unico e sincero. Un gemello è un compagno di giochi, di avventura, è il primo confidente, l’amico con cui chiacchierare o uscire. È la persona della quale prendersi cura e dalla quale non ci si vorrebbe mai separare. Ma nonostante ciò, sebbene dall’esterno tutti si ostinino a vederli come una cosa sola, i gemelli sono due individui unici, vicini e allo stesso tempo diversi. Idee, desideri, passioni, gusti: possono giocare vestendosi allo stesso modo o usando lo stesso taglio di capelli, ma sono sempre due diverse entità. Per questo è importante che chi gli sta vicino, soprattutto i genitori cerchino di valorizzare le differenze di carattere di ciascuno evitando di inquadrarli in ruoli prestabiliti: il maggiore e il minore, l’estroverso e l’introverso. Un ruolo non facile, quello del gemello. Del resto, un fratello o una sorella non si scelgono, sono un dono perfetto che va accettato così com’è.

Leave a Reply

Your email address will not be published.